Josè Mourinho in campo per le persone con sindrome di Down. Lo Special One apre al ritorno all’Inter: “se torno all’Inter sarà un vero piacere e una grande emozione”

Josè Mourinho

“Non so se tornerò all’Inter ma se sarà cosi lo farò con grande piacere e con grande emozione”. Josè Mourinho parla ancora una volta di Inter e di un possibile rientro a Milano per guidare nuovamente la squadra nerazzurra. Lo ha fatto in un video per la solidarietà, e alle sue spalle c’era una maglia dell’Inter.

Cinquanta ragazzi con sindrome di Down chiedono a 50 personaggi famosi di donare un video per la campagna di sensibilizzazione e raccolta fondi di CoorDown Onlus in difesa dei diritti delle persone con sindrome di Down.

Sono già 20 i personaggi che hanno risposto all’appello dei ragazzi, e tra loro c’è proprio José Mourinho, allenatore del Real Madrid ed ex tecnico dell’Inter.

Il portoghese si è aggiunto a Diego Abatantuono, Luca Argentero, Enrico Bertolino, Claudio Bisio, Antonio Cassano, Tiziano Ferro, Francesco Totti e Javier Zanetti. Jovanotti dedica addirittura una canzone a Spartaco.

Martedì 19 alle ore 11, presso la Fondazione Riccardo Catella di Milano, si terrà la conferenza stampa sul progetto in occasione della Giornata Mondiale sulla sindrome di Down in programma il 21 marzo. In Italia, sono purtroppo ancora innumerevoli i casi in cui, a causa dei pregiudizi, le persone con sindrome di Down si vedono negare dei diritti fondamentali come un giusto sostegno scolastico, i necessari interventi riabilitativi, l’opportunità di svolgere un lavoro proficuo o addirittura la possibilità di divertirsi come i loro coetanei.

Con maggiori fondi a disposizione, sarebbe possibile affermare i loro diritti attraverso l’avvio di azioni di tutela, progetti di inclusione e di autonomia ed una migliore attività di informazione. È per questo che lunedì 11 marzo, dieci giorni prima della Giornata Mondiale sulla sindrome di Down del prossimo 21 marzo, il CoorDown Onlus – Coordinamento Nazionale Associazioni delle persone con sindrome di Down – ha lanciato #DammiPiùVoce, una campagna di sensibilizzazione e raccolta fondi per difendere i diritti delle persone con sindrome di Down, realizzata in collaborazione con Saatchi & Saatchi.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=VSEZ3Z3AORI[/youtube]

© Riproduzione Riservata

Commenti