Negli anni ’90 Richard Gere e Cindy Crawford erano la coppia più bella del mondo. Poi tra loro tutto è finito…

Richard Gere e Cindy Crawford

“Avevo solo 22 anni e a 22 anni, come ogni giovane donna, stavo ancora cercando di capire chi ero e cosa volevo essere, mentre lui di anni ne aveva già 37”.

Cindy Crawford ha parlato così del principale motivo che portato alla fine del suo primo matrimonio con Richard Gere. La regina delle passerelle degli anni Novanta ha raccontato molto di sé durante l’intervista rilasciata a Oprah Winfrey, che andrà in onda nel nuovo programma Master Class lunedì notte.

“Richard era già un uomo – ha spiegato motivando la differenza di età che li separava – era lui a dirmi queste stesse cose ma io non volevo ascoltarlo. Perché quando sei giovane pensi di sapere tutto e che la tua personalità sia già formata e definita. Aveva sposato una ragazza che improvvisamente era cambiata, era diventata qualcos’altro: è difficile, per una coppia, affrontare un problema del genere”.

Cindy, nel 1992, anno in cui è convolata a nozze, era già molto famosa nello showbiz e altrettanto avviata era la carriera dell’affascinante American Gigolò. In un certo senso era stata proprio la notorietà a farli incontrare: i due si erano visti a un barbecue organizzato dal fotografo Herb Ritts. “Lui sapeva che io ero ancora in una fase di crescita e cambiamento e che la differenza di età prima o poi si sarebbe fatta sentire. Io però non lo volevo ascoltare.”

Il matrimonio delle due star è durato tre anni. In seguito a questa relazione, quindici anni fa la Crawford si è sposata con Rande Gerber, con cui ha anche due figli. L’uomo, che è tutt’ora il suo compagno, ha solo tre anni in più di lei.

© Riproduzione Riservata

Commenti