Nota del gruppo di Eligio Giardina e Vittorio Sabato: “intendiamo convergere su progetti credibili e di ampio respiro attraverso la collaborazione con forze politiche che hanno davvero a cuore il rilancio di Taormina”

Eligio Giardina

Dal gruppo civico “Taormina Unita” riceviamo e pubblichiamo:

“Il gruppo politico “Taormina Unita”, in considerazione del grave momento politico-amministrativo che si e’ venuto a creare nella città di Taormina, rende noto, come affermato dai suoi esponenti di spicco Eligio Giardina e Vittorio Sabato, che questo è il momento di assumere scelte responsabili e utili per la città, non piu’ rinviabili. Intende, pertanto, convergere su progetti credibili e di ampio respiro attraverso la collaborazione con forze politiche che hanno a cuore il rilancio di Taormina con programmi seri e realistici. In particolare, “Taormina Unita” pone come obiettivo prioritario il rilancio di Trappitello come parte integrante del territorio e volano dell’economia cittadina. La preannunciata e non condivisibile chiusura del Tribunale e dell’Ufficio delle Entrate aggraveranno la gia difficile situazione economica e sociale; perciò, risulta assolutamente necessario un piano di rilancio che abbia come priorita’ la realizzazione di: zona fieristica, strada di svincolo, collegamento diretto con taormina alta, centro polisportivo (Palasport), ristrutturazione delle scuole. inoltre, ritiene necessario potenziare il decentramento amministrativo verso le frazioni di Trappitello, Chianchitta, Mazzeo e tutte le zone a mare con uffici stabili per l’erogazione di servizi comunali e postazione di polizia municipale, nonchè con la cura e manutenzione continua del patrimonio pubblico: strade, verde, etc..”

© Riproduzione Riservata

Commenti