Super ecomico e colorato, costerà meno di 300 dollari e guarderà soprattutto al mercato d’Oriente: India e Cina

Apple pensa a un nuovo iPhone

Sembra ormai quasi fatta: Apple avrebbe deciso di lanciare a breve un iPhone low-cost, un dispositivo di cui l’azienda di Cupertino avrebbe più volte negato la progettazione, che invece alcuni analisti danno per certo in arrivo entro fine anno.

Il nuovo Melafonino cheap dovrebbe avere il guscio in policarbonato, una scelta meno esclusiva rispetto all’attuale alluminio e vetro. Il dispositivo, sempre in un’ottica di riduzione dei costi e del prezzo finale, sembra sarà in grado di comunicare solo sulle reti 3G e non quelle Lte, cioé di banda ultra larga.

Secondo alcuni analisti tra cui la società KGI, il melafonino economico, dovrebbe costare al massimo 300 dollari, disponibile in diversi colori ed essere lanciato a giugno per arrivare sul mercato entro fine 2013. Secondo gli osservatori, un segnale dell’arrivo di questo prodotto sarebbe lo spostamento dell’uscita iPhone 6 nel 2014.

Benché la Apple abbia in passato negato il lancio di un iPhone low-cost, la scelta permetterebbe all’azienda di stare al passo con altri colossi della tecnologia – come Samsung, ma anche la taiwanese Htc e la cinese Huawei – che da tempo lavorano per conquistare mercati emergenti e di massa. Come quelli di India e Cina che contano circa un miliardo di utenti e non tutti possono permettersi smartphone di fascia alta come l’iPhone.

© Riproduzione Riservata

Commenti