Secondo una ricerca Gartner utenti sono raddoppiati: passano 2 ore al giorno giocando o sui social network

25 miliardi di ricavi sul mercato App

Nel 2013 sarà boom delle applicazioni per smartphone: su scala globale potrebbero generare un giro d’affari da 25 miliardi di dollari, in rialzo del 62% rispetto all’anno prima. Lo scrive il Wall Street Journal che cita le previsioni fornite dalla società di ricerca Gartner.

Apple e Google da sole offrono oltre 700.000 app tra giochi, servizi che migliorano la funzionalità dei cellulari, aiutano gli utenti nella vita quotidiana, offrono notizie o a tenersi in contatto con amici vicini e lontani.

Una scelta così vasta che si traduce in un uso intenso: ogni giorno, gli utenti spendono una media di due ore usando i programmi scaricati, il doppio rispetto a un anno fa.

Solo pochi anni fa Apple dominava la scena, concentrata prevalentemente negli Stati Uniti, ma ora si trova ad affrontare la concorrenza su scala mondiale di colossi come Google, Blackberry e Amazon, che hanno scatenato una corsa ad accaparrarsi il maggior numero di clienti in aree di grande potenzialità come la Cina, il Giappone e la Corea del Sud. Inoltre le applicazioni si stanno espandendo anche in termini di apparecchi elettronici in grado di supportarle: non più solo smartphone ma anche tablet e televisioni.

© Riproduzione Riservata

Commenti