Paura nel messinese, nella notte una scossa magnitudo 3.7 ha interessato alcuni centri della zona tirrenica

scossa di terremoto nel messinese

Una scossa di terremoto di magnitudo 3.7 è stata avvertita dalla popolazione nel Messinese nella notte tra giovedi e venerdì.

Dalle verifiche effettuate dalla Protezione civile, non risultano danni a persone o cose. Le località più prossime all’epicentro sono San Fratello, Caronia e Acquedolci.

Apprensione, comunque, tra i residenti della fascia tirrenica. Adesso si sta cercando di capire la natura del fenomeno registratosi.

© Riproduzione Riservata

Commenti