Lo svedese è già stufo del Paris Saint-Germain. Gli arrivi di Ronaldo e Mou lo spingono verso l’Italia e Raiola lavora ad una clamoroso ritorno ai bianconeri

Zlatan Ibrahimovic

Il Paris Saint-Germain edizione 2011-2012, miglior club in Francia e tra i migliori in Europa per qualità della rosa, sembra non aver voglia di vincere il titolo, che manca dal 1994. Più volte ha avuto la possibilità di fare il vuoto dietro di sé, invece si trova costretto a undici giornate dalla fine, a difendere solo due punti di vantaggio sul Lione dei giovani. Comunque andrà finire la dirigenza qatariota a fine stagione farà una rivoluzione, che non toccherà solo Carlo Ancelotti.

Lascerà quasi sicuramente Parigi il direttore generale Leonardo, che ancora non ha deciso se tornare in Brasile o in Italia, futuro in bilico anche per altre due vecchie conoscenze del campionato italiano, Jeremy Menez e Marco Verratti, sogno di Milan e Juventus.

La cessione più rumorosa potrebbe però essere, a sorpresa, quella di Ibrahimovic. L’attaccante svedese ha come sempre dato il suo contributo, con 22 gol in 24 partite di Ligue 1, ma non ha mai amato vivere all’ombra di altri big, per questo in caso di arrivo di Cristiano Ronaldo e Mourinho, prenderà in considerazione l’idea di partire.

Mancini, che cerca il sostituto di Mario Balotelli, lo aspetterebbe a braccia aperte a Manchester, occhio però adesso alla Juventus, che ha già parlato con il suo agente. La trattativa per il momento non è partita ufficialmente, eppure i rumors del mercato fanno sapere che qualcosa si sta già muovendo.

Lo svedese rivuole l’Italia: prima si era lasciato andare ad una dichiarazione d’amore per il Milan, dove però non ci sono margini per un rientro. E allora la maglia della Juve la indosserebbe nuovamente senza farsi troppi problemi per le esperienze ai “rivali” di Inter e Milan. Di sicuro si sa che Mino Raiola è in grado di rendere possibile l’impossibile e dopo aver piazzato proprio Ibra al Psg e poi Balotelli al Milan, un colpo tra qualche mese lo confezionerà di sicuro.

Tutto fa pensare che la “bomba” dell’estate 2013 sarà il clamoroso ritorno alla Juventus di Zlatan Ibrahimovic. Non a caso i bianconeri hanno frenato su tutte le altre trattative per acquisire un top player. E i tifosi del Milan già si agitano ad immaginare Ibra di nuovo alla Juve.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=_mTA6dNkrZY[/youtube]

© Riproduzione Riservata

Commenti