In un’intervista a Novella 3000 la showgirl leccese rivela: “vivo con Albano ma adesso siamo solo amici”

Loredana Lecciso

Loredana Lecciso torna a parlare. Questa volta la showgirl leccese ha rilasciato un’intervista al settimanale Novella 3000 in cui ha affrontato il rapporto con il marito Al Bano.

“Siamo molto amici, ci legano un profondo affetto e soprattutto i nostri figli [Yasmine e Albano Junior]. Siamo due caratteri molto impegnativi, ma ora il rapporto è cambiato molto. Lui è più comprensibile rispetto a prima, è più maturo”

Non è ben chiaro se fra i due sia effettivamente tornato il sereno. La separazione dall’ugola di Cellino San Marco è stata ben documentata dai settimanali di gossip: lei aveva grandi aspirazioni – prima fra tutte, quella di sfondare nel mondo della musica – ma alla fine, dopo alcuni anni di morboso interesse, sulla sorte della coppia è sceso l’inevitabile disinteresse. Svaniti i sogni di gloria, lei è tornata a vivere nel paese di lui, ma si divide fra Lecce, Roma e Milano.

La Lecciso si è poi soffermata sulla drammatica scomparsa di Ylenia Carrisi, figlia di Al Bano e della prima moglie Romina Power, e sulla decisione del marito affrontare certi aspetti della vita lontano da tutti e tutto.

“I momenti tristi della sua vita li vive nella più completa solitudine. Non ama condividerli con le persone che gli sono accanto, cerca di preservarle”.

Poche settimane fa l’interprete pugliese aveva presentato istanza di dichiarazione di morte presunta al tribunale di Brindisi. Si chiudeva così, nel peggiore dei modi, il capitolo più doloroso della storia del clan Carrisi.

© Riproduzione Riservata

Commenti