Blaugrana sconfitti 2-1 al “Bernabeu”. Sblocca Benzema, pari del solito Messi e gol decisivo di Ramos nel finale

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=OXHup952F5A[/youtube]

Real Madrid-Barcellona 2-1 è il piatto forte della 26a giornata del campionato spagnolo. Dopo l’anticipo del venerdì tra Getafe e Saragozza, la Liga ha riproposto il Clasico a quattro giorni di distanza dal trionfo della formazione di Mourinho al Camp Nou nella semifinale di ritorno di Copa del Rey. Ormai è vera crisi per il Barcellona.

E Il Real Madrid, dopo la vittoria (1-3) di martedì in Coppa del Re, ha battuto ancora una volta i blaugrana, questa volta in Liga. Al Bernabeu i Blancos di José Mourinho sono stati superiori per tutto il match. Merengues subito in gol al 6′ con Benzema, poi il pareggio del solito Messi al 18′.

Quando il pareggio sembrava ormai scritto ecco il gol di Sergio Ramos all’82’. Nel recupero polemiche per un rigore reclamato dal Barcellona, che continua nella sua serie nera che naturalmente comprende anche la sconfitta con il Milan (2-0) nell’andata degli ottavi di finale di Champions League.

© Riproduzione Riservata

Commenti