La Juventus batte 3-0 il Siena con i gol di Lichsteiner, Giovinco e Pogba e si porta a +7 dal Napoli; la Roma di Andreazzoli passa a Bergamo 3-2 contro l’Atalanta

la Juve riscatta il ko a Roma e batte il Siena

Tra anticipi, posticipi e una gara rinviata per neve, sono solo 4 i match della domenica pomeriggio nella 26esima giornata di Serie A. La Juventus torna al successo, dopo il passo falso di Roma, battendo 3-0 in casa il Siena grazie alla rete nel primo tempo di Lichtsteiner e a quelle di Giovinco e Pogba nella ripresa.

Con questa vittoria gli uomini di Conte salgono a quota 58 in classifica, più 7 sul Napoli impegnato lunedì sera a Udine. Il Siena resta invece al terzultimo posto a meno 5 dalla zona salvezza.

La Roma conferma i progressi visti nella gara contro la Juventus battendo 3-2 l’Atalanta sul campo innevato di Bergamo. Ai nerazzurri non basta la doppietta del neo acquisto Livaja. Per i giallorossi a segno Marquinho, Pjanic e Torosidis.

In un Is Arenas deserto va in scena un incredibile 4-3 per il Cagliari contro il Torino. L’arbitro Peruzzo concede ben 3 rigori (2 per i padroni di casa e uno per gli ospiti) e lascia in 9 i granata per le espulsioni di Ogbonna e Diop, entrato un minuto prima del rosso per una manata a Conti. Reti di Sau e Pinilla su rigore e doppietta di Conti. Agli uomini di Ventura non bastano i gol di Cerci, Stevanovic e il rigore di Bianchi.

A Parma, infine, il Catania vince 2-1 grazie ai gol di Lodi e di Keko nel primo tempo. Nel finale arriva la rete della bandiera di Amauri.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=FGRT8sNz4Tk[/youtube]

© Riproduzione Riservata

Commenti