Ancora paura a Sora. Trema Latina: non si arresta lo sciame sismico che sabato notte ha spaventato il Lazio

l’area interessata dal sisma

Nuova scossa nel frusinate. Un terremoto di magnitudo 2.2 è avvenuta in serata. Il sisma è stato localizzato dalla rete sismica nazionale dell’Ingv nel distretto sismico: Monti Ernici-Simbruini. La scossa è avvenuta a 12.6 km di profondità. Ecco i comuni entro i 10 Km dall’epicentro: Arpino, Broccostella, Campoli Appennino, Castelliri, Fontechiari, Isola del Liri, Pescosolido e Sora, tutti in provincia di Frosinone, e Balsorano (L’Aquila).

Latina. Un altro terremoto di magnitudo 1.6 è avvenuto alle ore 22.10. Il sisma è stato localizzato dalla rete sismica nazionale dell’Ingv nel distretto sismico dei Monti Lepini e si è verificato ad una profondità di 7.3 km. Ecco i comuni entro i 10 Km dall’epicentro: Bassiano, Pontinia, Roccagorga e Sezze, tutti in provincia di Latina. I comuni tra 10 e 20 km: Carpineto Romano, Gorga e Montelanico (provincia di Roma); Latina, Maenza, Norma, Priverno, Sabaudia, Sermoneta e Sonnino (provincia di Latina); Patrica, Sgurgola e Supino (provincia di Frosinone).

© Riproduzione Riservata

Commenti