“Chiederò il dibattito con gli altri leader in televisione. Contratto con gli italiani? Io preferisco l’impegno…”

Mario Monti con Silvio Berlusconi

“Posso ribadire il mio vivo desiderio, al quale finora o è stato risposto di no o non è stato risposto, di avere un dibattito televisivo con gli onorevoli Silvio Berlusconi e Pier Luigi Bersani?”: il Presidente Mario Monti a Perugia è tornato a chiedere un confronto televisivo con i leader delle altre due coalizioni avversarie. Monti ha continuato il suo attacco: “Altri in passato, poco prima delle elezioni, hanno stipulato contratti con gli italiani negli studi tv. A me sembra più bello prendere un impegno con loro”.

“Di sicuro finchè c’è Berlusconi, non ci potrà essere nessuna intesa con il Pdl. E’ assolutamente impossibile un’alleanza con lui”, aggiunge il professore.

Poi altri temi: “le inchieste giudiziarie da Finmeccanica a quelle della Monte dei Paschi non “condizioneranno il voto”. Ne è convinto Monti.

“Credo che i cittadini stiano maturando il loro orientamento di voto sulla base di quella che hanno visto realizzato o non realizzato dai diversi partiti nel corso di tanti anni e non credo che eventi di cronaca, seppure molto rilevanti, possano influenzare più di tanto l’opinione dei cittadini”, ha detto fra l’altro Monti.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=XDezyViLfC4[/youtube]

© Riproduzione Riservata

Commenti