Massimo Moratti pensa ad una nuova guida tecnica per l’Inter e adesso spunta l’idea del “Cholo” Simeone

Diego Simeone

Massimo Moratti sta provando a riportare all’Inter Diego Simeone, attraverso una proposta per allenare la squadra nella prossima stagione. Tra il petroliere e l’ex centrocampista nerazzurro recentemente c’è stata una lunga telefonata, nel corso della quale Moratti ha chiesto all’argentino la disponibilità a sedersi sulla panchina di Stramaccioni. Simeone, due anni all’Inter dal ’97 al ’99, una coppa uefa vinta e un secondo posto in campionato, ha preso tempo. Con l’Atletico Madrid ha ancora un anno di contratto e soprattutto parecchi estimatori dentro al club, dopo aver vinto in estate la Supercoppa europea battendo 4-1 il Chelsea e in precedenza l’Europa League.

Alternative credibili a Simeone, sempre che Stramaccioni non riesca a dare una sterzata convincente alla stagione, ci sono il laziale Petkovic, molto stimato da Moratti, e Walter Mazzarri, un po’ più avanti rispetto a Blanc.

Il dopo Allegri al Milan, anche qui salvo recupero sorprendente nel gradimento da parte del tecnico toscano, è rappresentato da Roberto Donadoni, parecchio apprezzato da Berlusconi per il suo passato da milanista e per il buon lavoro al Parma. Ma attenzione: Arrigo Sacchi, apprezzato consigliere di via Turati, da qualche tempo sta sponsorizzando Devis Mangia, attualmente sulla panchina dell’Under 21.

E Allegri? In questo momento è il candidato numero uno per la Roma, salvo ribaltamenti nel management giallorosso, anche se Walter Sabatini dovrebbe trasferirsi alla Sampdoria e non rinnovare il contratto. Alternative ad Allegri: il francese Blanc, se riduce le pretese economiche, e l’outsider Eusebio Di Francesco, attualmente al Sassuolo. Più indietro Mazzarri. Al momento piuttosto lontana, ma non da scartare del tutto, l’ipotesi Ancelotti in caso di esonero dal Psg. Previsto a breve un incontro Mazzarri-De Laurentiis: un po’ a sorpresa, il tecnico adesso potrebbe rinnovare, anche se non subito.

© Riproduzione Riservata

Commenti