“Al Masry al Youm” nell’edizione Web in arabo cita fonti vaticane sul vero motivo delle dimissioni a sorpresa di Papa Benedetto XVI: “è affetto da due gravi malattie”

Papa Ratzinger è malato?

Papa Bendetto XVI si sarebbe dimesso perché “malato di cancro” ed “affetto del morbo di Alzheimer”. A sostenerlo è il quotidiano arabo “al Masry al Youm” che, nella sua edizione web, cita fonti del Vaticano.

Titolando in apertura nel sito, “il Vaticano conferma che è affetto da tumore e alzheimer”, il quotidiano, molto diffuso in Egitto, afferma di avere appreso queste informazioni da fonti contattate telefonicamente nella Santa sede.

Secondo queste fonti, le vere regioni che hanno spinto l’86enne pontefice, “sono legate alle sue critiche condizioni di salute in quanto è effetto di gravi malattie soprattutto il cancro ed alzheimer”.

Stamane, il portavoce vaticano Federico Lombardi aveva escluso che ci siano motivi di malattia dietro la decisione del Papa: “Non risulta nessuna malattia in corso che influisca su questo tipo di decisione”, ha specificato il gesuita.

Benedetto XVI nel suo discorso odierno “dice molto chiaramente e con straordinaria onestà – ha spiegato padre Lombardi – che negli ultimi mesi è diminuito il vigore in lui del corpo e dell’anima e questo lo ha portato a ritenere di non essere più adeguato. Tutti sappiamo l’età del Santo Padre, che è cosa normale in età molto avanzata vivere una fase di declino delle proprie forze. Il Papa lo sente e lo ha sentito in questi ultimi mesi e lo ha riconosciuto con lucidità e coraggio e sincerità ammirevoli”.

© Riproduzione Riservata

Commenti