Annuncio della showgirl a Verissimo: “non andrò in carcere da Corona. Non servirebbe proprio a niente”

Belen Rodriguez

Sulle pagine di “Chi” aveva fatto sentire tutto il suo affetto all’ex fidanzato Fabrizio Corona dichiarando che la condanna era “esagerata”, ma a “Verissimo” Belen ha annunciato che non andrà “a trovare Fabrizio in carcere, perché non risolverei nulla andandoci”. La bella showgirl argentina, sexy col pancione, si è infatti confessata nel salotto di Silvia Toffanin.

“Sono molto contenta delle sue dichiarazioni che ha amato solo me – ha detto Belen – sono solo motivo di orgoglio. Queste sono cose tanto personali. Ogni volta che si parla diventa un polverone mediatico che adesso non ha più senso. Stiamo parlando di una persona che starà in carcere per sette anni e manca il processo per la bancarotta oltre ad altre cose. Ci vuole rispetto adesso da parte mia. Mi aspettavo questa fine”.

La showgirl parla anche del rapporto “tempestoso” con il re dei paparazzi: “Tutti mi dicono che sono più tranquilla. Ma i casini prima non li facevo io. Quando due si lasciano si capisce chi è che faceva bordello. Non ero una santa, io mi divertivo un sacco, ma cercavo sempre di calmare le cose. Penso di esserci riuscita tanto. Ho imparato tante cose. Molte cose di questo lavoro me le ha insegnate Fabrizio. Lui è molto bravo e molto intelligente. Non rinnego assolutamente niente”.

La Rodriguez ha anche raccontato di aver chiamato la madre di Fabrizio, Gabriella: “E’ scossa e non potrebbe essere altrimenti, poiché dopo la morte e la malattia di un figlio, questa è la cosa peggiore che può accadere ad una madre”.

© Riproduzione Riservata

Commenti