Si riaccende la speranza di trovare Madeleine McCann, la bambina scomparsa nel 2007: spunta una traccia

Madeleine McCann

Forse c’è una svolta nella vicenda di Madeleine McCann, scomparsa il 3 maggio 2007 mentre era in vacanza con i gentiori in Portogallo.

Scotland Yard ha richiesto alla polizia della Nuova Zelanda un campione di DNA di una bimba ritenuta simile alla bimba inglese scomparsa.

«Non si tratta di un filone di indagine», ha precisato Scotland Yard in una nota, «ma di una richiesta fatta per confermare quanto dichiara la polizia della Nuova Zelanda» e cioè che la ragazza di Queenstown indicata come Madeleine da diverse persone non ha nulla a che fare con la bambina scomparsa.

Le autorità neozelandesi, infatti, sono convinte dell’estraneità della giovane dal caso McCann.

© Riproduzione Riservata

Commenti