Il montenegrino pronto a lasciare la Fiorentina a giugno: la Juve punterà su di lui per il top player?

Stevan Jovetic

La Juventus sembra avere tutta l’intenzione di sferrare un nuovo attacco alla Fiorentina, la prossima estate, per strapparle Stevan Jovetic. Il club di corso Galileo Ferraris corteggia da tempo il montenegrino e già lo scorso luglio provò a convincere i viola a privarsene, ma i rapporti gelidi tra i Della Valle e la famiglia Agnelli hanno fatto saltare la trattativa.

Il giocatore vuole i bianconeri e sta portando avanti da diversi mesi un’opera di convincimento presso la proprietà della Fiorentina per accasarsi in una società più importante, ma le condizioni economiche del possibile sono molto chiare. Una clausola rescissoria “a salire”, che parte da 35 milioni di euro qualora il giocatore se ne andasse a giugno, che aumenterebbe a 45 in caso di addio a luglio e a 50 ad agosto. Ma la domanda che sorge spontanea è la seguente: Jovetic è il giocatore di cui ha bisogno la Juve e vale tutti questi soldi?

Interrogativo legittimo, visto il rendimento di Jovetic dal rientro dopo il grave infortunio al ginocchio nell’estate 2011. In particolare, in questo campionato, quello che doveva essere della consacrazione definitiva, ha riservato performances in chiaroscuro. 18 gare tutte da titolare, 9 gol, solo due in più di Luca Toni, che però a giocato solo 12 volte dal 1′. Negli ultimi due mesi ha siglato solamente tre reti ( di cui una su rigore), l’ultima delle quali contro il Parma dopo una lunga astinenza. E poi le continue polemiche a Firenze su una soglia del dolore non particolarmente alta, che ha frenato il montenegrino in più di un’occasione di fronte ad alcuni lievi infortuni muscolari. Tifosi juventini, sicuri che sia lui il giocatore giusto per fare il salto di qualità definitivo?

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=03GeUQBvW0c[/youtube]

© Riproduzione Riservata

Commenti