L’attaccante della Lazio è stato visitato in Germania dal professor Müller-Wohlfahrt. Diagnosi: “lesione di grado elevato per il legamento esterno del ginocchio destro”

Miroslav Klose

L’infortunio riportato da Mirolasv Klose contro il Genoa è più serio del previsto. «Lesione di grado elevato del legamento esterno del ginocchio destro», è la diagnosi dei medici della Germania per il bomber della Lazio. La Federazione tedesca ha diramato questo comunicato pochi minuti fa.

Klose è stato visitato a Monaco dal professor Müller-Wohlfahrt, gli sarebbe stata riscontrata una lesione al ginocchio destro, sarebbero interessati i legamenti. Il comunicato prosegue così: «Klose con tutta probabilità non dovrà sottoporsi ad intervento chirurgico».

La Lazio non ha ancora diffuso notizie ufficiali, si attendono comunicazioni da parte del club. L’infortunio subito a Genova dovrebbe tenere fuori Klose almeno sei settimane. Si avranno certezze appena la società biancoceleste diramerà il suo comunicato.

Sempre in casa Lazio c’è un altro infortunio, ancor più grave. Una brutta ricaduta per Cristian Brocchi. Ieri, durante Genoa-Lazio, il centrocampista biancoceleste è uscito dal campo in lacrime, atterrato dall’ex compagno di squadra Matuzalem con un brutto fallo da dietro.

L’infortunio di Brocchi – riporta “Il Tempo” nell’edizione odierna – è pressoché identico a quello che lo aveva costretto a rimanere 6 mesi fermo ai box. Il rischio, a questo punto, è di terminare qui la carriera.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=lOzAQgojyNU[/youtube]

© Riproduzione Riservata

Commenti