I partenopei acquistano il centrale difensivo del Porto: prestito a Un milione, 7,5 mln per il riscattto

Rolando Jorge Pires da Fonseca

Dopo Armero e Calaiò il Napoli piazza un altro colpo e a sorpresa è un forte centrale difensivo. Rolando è praticamente preso, un’operazione riaperta nelle ultime ore e conclusa poco fa con il Porto.

Il difensore portoghese è atteso già in serata a Napoli, partirà alle 17 dal Portogallo, domani farà le visite mediche. E adesso è il momento dello scambio di documenti tra società, ha lavorato all’affare come intermediario Enzo Bongiovanni.

Al Porto andrà 1 milione di euro per il prestito, mentre per il riscatto a giugno la cifra è fissata attorno ai 7-7,5 milioni. A Rolando, invece, 600mila euro di ingaggio più bonus per cinque mesi con il Napoli. E l’acquisto è completato, Mazzarri ha un nuovo difensore che potrà elevare il tasso tecnico del reparto arretrato partenopeo.

Considerato uno dei difensori più abili nel gioco aereo, Rolando ha militato nel settore giovanile del Campomaiorense dal 2000 al 2003, passa al Belenenses. Dopo una stagione con la squadra giovanile del club di Lisbona, nel 2004 è entrato a far parte della prima squadra. Con la squadra portoghese ha sfiorato il traguardo delle 100 presenze, collezionandone in totale 99 e segnando 7 reti.

Nel 2008 ha firmato un contratto con il Porto valevole dalla stagione 2008-2009, dove prese il posto del partente Bruno Alves.[2] Nella sua prima annata ad Oporto vinse il campionato e la coppa nazionale.

Nel 2011 vinse l’Europe League battendo in finale a Dublino lo Sporting Braga per 1-0. Con il Porto, in totale, ha conquistato un’Europa League, tre campionati e tre Coppe e Supercoppe portoghesi.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=MDh0jGF4qP4[/youtube]

© Riproduzione Riservata

Commenti