Moratti risponde al colpo Balotelli del Milan con gli acquisti di Ezequiel Schelotto e Zdravko Kuzmanovic

Zdravko Kuzmanovic ed Ezequiel Schelotto

Stimolata dal colpo Balotelli piazzato dal Milan, anche l’Inter si muove sul mercato. Ecco Schelotto e Kuzmanovic.

L’Inter ha trovato l’accordo con lo Stoccarda per il centrocampista serbo. Il giocatore ex Fiorentina, in scadenza a giugno con la squadra tedesca, arriverà in nerazzurro per una cifra vicina ai due milioni di euro e firmerà un contratto di tre anni e mezzo a 2,2 milioni di euro a stagione. Una volta sistemati i dettagli finali, Kuzmanovic sbarcherà a Milano, forse già in serata.

L’acquisto di Schelotto invece era stato definito nella giornata di martedì: all’Atalanta andranno 3,5 milioni di euro più la comproprietà di Marko Livaja (valutato 2 milioni), all’argentino 23enne un contratto quadriennale. Ma l’Inter potrebbe anche fare un ultimo sforzo per Lucas Biglia, regista dell’Anderlecht: i belgi chiedono gli 8 milioni della clausola, Moratti spera di spuntare uno sconto.

Zdravko Kuzmanovic torna in Italia per vestire la maglia nerazzurra e non fa mistero della sua soddisfazione. Ecco le sue prime parole da interista: “Sono felice di vestire la maglia dell’Inter. Non posso dire più di tanto perchè aspetto di parlare in occasione della presentazione. Arriverò stasera a Milano. Il Valencia? C’è stato un interessamento, ma la mia volontà è sempre stata quella di tornare in Italia”.

Anche Ezequiel Schelotto parla già da calciatore dell’Inter, con la fumata bianca che è arrivata nella serata di ieri: “Sono molto felice, mi aspetta una grande avventura in una squadra tra le più forti al mondo”, ha detto l’ormai ex esterno dell’Atalanta.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=yOhAu3HyVW4[/youtube]

© Riproduzione Riservata

Commenti