Mario Balotelli lascia il Manchester City e torna in Italia: si trasferisce al Milan per 22 milioni di euro

Mario Balotelli colpo di mercato del Milan

Mario Balotelli al Milan: è fatta. Lo ha annunciato Milan Channel: il giocatore domani sosterrà le visite e firmerà il contratto fino al 2017. L’accordo con il Manchester City è stato raggiunto per circa 22 milioni di euro, da pagare in quattro rate.

L’arrivo di Balotelli al Milan è merito di Mino Raiola, ma anche e soprattutto di Adriano Galliani, che hanno confezionato l’ennesima operazione “impossibile”.

Proprio come nell’estate del 2010, quando nessuno pensava che il Milan potesse ingaggiare Zlatan Ibrahimovic. Stessi interpreti, Mino Raiola e Adriano Galliani. E anche questa volta una manovra economica incredibile. I rossoneri si sono prima “liberati” di Pato e del suo ingaggio per poi far quadrare i conti in modo perfetto: il Papero guadagnava quattro milioni di euro all’anno e il suo contratto sarebbe scaduto il 30 giugno del 2014. Dunque, in totale, se assommiamo anche i 15 milioni di euro incassati dalla cessione dello stesso Pato al Corinthians, per il Milan un incasso complessivo (ovviamente virtuale) pari a 23 milioni di euro.

Mario Balotelli è costato 22 milioni: sei da pagarsi subito, più altre quattro rate a quattro milioni di euro. Inoltre, SuperMario ha accettato di ridursi lo stipendio a quattro milioni di euro a stagione fino al 2017, pareggiando di fatto il salario che fu di Pato. Un contratto da quattro anni e mezzo, per un costo totale dell’operazione di 40 milioni (18 di ingaggio, 22 di costo del cartellino).

Ma la differenza è che, questa volta, il costo dell’operazione Balotelli verrà diluito sui bilanci della società rossonera fino al 2017, di fatto su cinque anni. Costo annuo dunque pari a circa 8 milioni di euro per ogni esercizio. Mentre Pato, a conti fatti, costava tutto su una sola annualità.

E se consideriamo che, di fatto, le rate del Corinthians per il pagamento di Pato (tre da cinque milioni di euro) “pagano” quelle di Balotelli (quattro da quattro milioni), si evince come il tutto sia da considerarsi un’importante operazione economica da parte di Adriano Galliani.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=0NnMJsgYIiY[/youtube]

© Riproduzione Riservata

Commenti