La società canadese gioca il tutto per tutto per provare a competere con Apple e Android: ma potrà bastare?

BlackBerry 10 è l’ultima spiaggia di Rim

Quello di domani per Research in Motion non è solo un evento per la presentazione di un nuovo prodotto, ma è l’ultimo tentativo di salvarsi la vita. Il sistema operativo per telefonia mobile BlackBerry 10 debutterà a New York, probabilmente insieme a una serie di altri prodotti con design completamente touch screen, nel tentativo di rispondere all’arrambaggio dell’iPhone di Apple.

Per molti analisti è l’ultima occasione che la società canadese ha per rimettersi in corsa sul mercato altamente competitivo degli smartphone, dopo avere progressivamente perso quote ai danni di Apple e Google. Nonostante gli sforzi enormi di Rim, compreso il primo spot pubblicitario di sempre durante il Super Bowl, la finale del campionato di football americano in calendario per domenica, per il momento prevale lo scetticismo.

“E’ un mercato molto competitivo e la maggior parte dei clienti hanno già tratto le proprie conclusioni sul BlackBerry, quindi Rim deve sorprendere”, ha scritto nei giorni scorsi Mark Sue, analista di Rbc Capital Markets in una nota ai clienti.

© Riproduzione Riservata

Commenti