L’Istituto “Pugliatti” di Trappitello punta al 40% di occupazione post-diploma. Ecco le strategie per centrare un obiettivo non facile nell’attuale momento di crisi

sala d’informatica del “Pugliatti”

L’”IISS Pugliatti” che ha sede a Trappitello punta a raggiungere l’obiettivo di “qualificata collocazione nel mondo del lavoro” per almeno il 40% dei suoi studenti. Si guarda, dunque, al mercato del lavoro che in questo momento di crisi ha una importanza fondamentale per chi si accinge agli studi superiori. Per questo motivo sono stati, da tempo, avviati nella scuola attività che guardano al futuro “prossimo” di quanti frequentano le lezioni.

Tra i diversi indirizzi di studio l’Istituto ha attivato negli anni scorsi l’Indirizzo “Professionale per l’ Enogastronomia e l’Ospitalità Alberghiera”. “Mancava, ed è stato colmato un vuoto storico – ha affermato il dirigente dell’Istituto superiore, Luigi Napoli – la scuola alberghiera Taormina. Abbiamo effettuato un’indagine conoscitiva sulle esigenze del territorio e le risposte sono state immediate: specialisti e professionisti nel settore dell’accoglienza e dell’ospitalità alberghiera. Quest’anno (2012/2013 n.d.r.) sono stati ben 60 gli iscritti in questo indirizzo che guardano già con fiducia alle possibilità di lavoro che offre il territorio”. E si contano già le prime collaborazioni con gli alberghi ed in occasione di convegni e manifestazioni di portata regionale e nazionale, dove gli allievi si sono distinti. Vorrei ricordare il 2° posto assoluto ottenuto nella manifestazione “Taormina Cioccolart, dove la scuola Taorminese ha preceduto altre scuole della provincia.

Il complesso scolastico, comunque, dispone di altri indirizzi. Oltre a quello turistico esistono altri corsi come ad esempio: “Amministrazione Finanza e Marketing”; Relazioni Internazionali per marketing”; “Sistemi informativi aziendali”. Una varietà di indirizzi di studio che può interessare direttamente non solo il comprensorio turistico ma anche la fascia jonica tra Messina e Catania. Adesso si deve pensare all’avvio dell’anno scolastico del prossimo Settembre. Il Pugliatti, infatti, sta organizzando una struttura di supporto ai genitori per effettuare le iscrizioni. Quest’anno, infatti, la procedura è totalmente “on line” così come previsto dalle nuove disposizioni ministeriali.

© Riproduzione Riservata

Commenti