Lutto nel mondo del calcio: si è spento all’età di 76 anni il noto imprenditore genovese, storico presidente della Sampdoria. Unanime il cordoglio di tutte le società

Riccardo Garrone

Riccardo Garrone, presidente della Sampdoria, è morto lunedì sera. Aveva 76 anni ed era nato a Genova il 23 gennaio del 1936.

Garrone era presidente onorario e consigliere di amministrazione dell’azienda di famiglia, la Erg, fondata dal padre Edoardo nel 1938.

Massimo Moratti e tutta la Società nerazzurra abbracciano la famiglia Garrone in questo momento di profondo dolore. “Un dolore straziante, oggi è uno dei giorni più brutti e tristi della mia vita. Rimarrai per sempre nel mio cuore e ti vorrò bene per sempre”. Antonio Cassano ha voluto ricordare così, con poche e semplici parole, Riccardo Garrone, presidente della Sampdoria scomparso oggi. (Inter.it)

Il presidente Enrico Preziosi, il Consiglio d’Amministrazione, la dirigenza, i tecnici, i giocatori e il Genoa Cfc in tutte le sue componenti, formulando le condoglianze, si uniscono con profondo dolore e commozione alla Famiglia Garrone, al Gruppo Erg e Uc Sampdoria per la scomparsa del Presidente, Cavaliere del Lavoro Riccardo Garrone. La Società ricorda le doti di grande imprenditore e il suo impegno per Genova. (GenoaCfc.it)

Il presidente onorario Silvio Berlusconi, i vice presidenti Adriano Galliani e Paolo Berlusconi, il Consiglio d’Amministrazione, i dirigenti, i tecnici e tutto il personale dell’A.C. Milan S.p.A. si stringono al dolore della famiglia e, in particolare, a quello di tutti gli sportivi Sampdoriani per la scomparsa del presidente Riccardo Garrone. (AcMilan.com)

La Juventus esprime il proprio cordoglio per la scomparsa di Riccardo Garrone, patron della Sampdoria. La società bianconera si stringe al figlio Edoardo, attuale vice presidente vicario del club blucerchiato, e a tutta la famiglia Garrone. Il ricordo di Giuseppe Marotta: «A Riccardo Garrone devo molto, se sono arrivato alla Juventus è anche merito suo. In nove anni passati al suo fianco alla Sampdoria ho imparato molto. Nel mondo del calcio ha portato il suo rigore morale e l’intraprendenza tipica del suo lavoro di imprenditore, ha dato una spinta di grande etica. Con la sua scomparsa perdo un punto di riferimento». (Juventus.com)

Il presidente Maurizio Zamparini e tutto il Palermo Calcio si stringono attorno al figlio Edoardo e alla famiglia blucerchiata per la scomparsa dell’amico Riccardo Garrone, appassionato uomo di sport e persona ricca di valori importanti, stimata dall’intero mondo del calcio. (PalermoCalcio.it)

Aurelio De Laurentiis e tutta la SSC Napoli esprimono profondo cordoglio per la scomparsa di Riccardo Garrone, presidente della Sampdoria. (SscNapoli.it)

La famiglia Pozzo e tutta l’Udinese Calcio si stringono attorno alla famiglia Garrone e all’Unione Calco Sampdoria per la tragica scomparsa del Dottor Riccardo, imprenditore di grande successo e storico Presidente della Società blucerchiata. La Società Udinese Calcio esprime tutto il proprio cordoglio per la perdita di uno straordinario uomo di calcio e d’impresa che racchiudeva in sé i valori umani e sportivi che dovrebbero essere alla base di ogni vero amante e protagonista del nostro mondo. (Udinese.it)

La Fiorentina si unisce al dolore della Sampdoria per la scomparsa del Presidente Riccardo Garrone. La Proprietà, la Dirigenza, lo Staff tecnico e tutta la squadra esprimono il proprio sincero cordoglio alla famiglia Garrone e alla società blucerchiata. (AcfFiorentina.it)

Il presidente del Torino, Urbano Cairo ha commentato: “Sono molto dispiaciuto per la sua scomparsa, anche se sapevo che era malato da tempo. Con Lui ho sempre avuto rapporti molto positivi, sia prima che dopo essere diventato presidente del Toro. Garrone ha fatto molto per la Sampdoria ed anche per il calcio italiano. Lo ricordo come una grande persona, un grande imprenditore che ha creato una grande azienda petrolifera”.

© Riproduzione Riservata

Commenti