Sabato alle 10.30 al Palacongressi di Taormina primo evento del ciclo incontri “Conversazioni sul futuro”. Piero Angela presenterà il suo libro “A cosa serve la politica?”. Conferenza moderata da Antonella Ferrara

Italo Mennella e Antonella Ferrara

Cresce l’attesa per l’incontro con il decano della divulgazione scientifica, Piero Angela, previsto sabato 12 gennaio alle ore 10.30 presso il Palazzo dei Congressi di Taormina. Piero Angela presenterà il suo libro “A cosa serve la politica?” (Mondadori) inaugurando così il ciclo di incontri “Conversazioni sul futuro” promossi dall’imprenditore Italo Mennella (amministratore della società Memora) e organizzati da Antonella Ferrara, titolare di Libreventi e Libreria Mondadori (a Taormina) e presidente di Taormina Book Festival.

All’incontro prenderanno parte oltre all’autore, anche Italo Mennella, Antonella Ferrara e Graziella Priulla, sociologa della comunicazione e della cultura e docente ordinaria di Sociologia dei processi culturali e comunicativi all’Università di Catania.

Saranno invitati a partecipare gli allievi degli Istituti superiori di Taormina e delle province di Messina e di Catania, gli studenti delle Università di Messina e di Catania e numerosi ospiti.

“Oggi – afferma Piero Angela – c’è un forte risentimento contro la classe politica per i suoi troppi privilegi, per il malcostume diffuso, per i costi, l’arroganza, l’inefficienza, la corruzione. Ma in realtà esiste una questione molto più profonda, che questo libro intende affrontare, e che riguarda il ruolo stesso della politica nella società. E’ radicata l’idea che sia la politica a determinare il benessere di un paese. E che, cambiando maggioranza, o cambiando leader, si possano ottenere cose che in realtà non dipendono dalla politica. E che non dipendono neppure dalla capacità di lottare per ottenerle. Questo non significa che la politica non sia importante, anzi. Ma soltanto se riesce a stimolare e a far crescere in modo prioritario quei software, quei motori dello sviluppo che sono i veri produttori di ricchezza. E anche i veri attrattori di investimenti. Ma è così che funziona la politica in Italia?”

Andando al di là delle polemiche quotidiane, Piero Angela ci offre un punto di vista diverso e illuminante per mettere a fuoco il vero problema del nostro paese. Piero Angela è nato a Torino nel 1928. Giornalista e scrittore, da trent’anni realizza per la televisione inchieste di carattere scientifico, tecnologico, ambientale ed economico. Cura i programmi “Quark” e “Superquark”. I suoi numerosi libri di divulgazione sono diventati dei best seller. Gli sono state conferite tre lauree honoris causa per la divulgazione. Ha inoltre pubblicato un best seller sulla scienza dell’amore, Ti amerò per sempre (Mondadori 2005) e La sfida del secolo (2006, con Lorenzo Pinna). Per la sua attività gli sono state conferite otto lauree honoris causa.

Ingresso con invito. Per info: libreventitaormina@gmail.com

© Riproduzione Riservata

Commenti