Nerazzurri pronti a chiudere col Catania per Francesco Lodi. Branca lavora alle cessioni di Sneijder e Alvarez

Francesco Lodi obiettivo dell’Inter

L’Inter prova il colpo a centrocampo. La dirigenza nerazzurra, nelle scorse ore, avrebbe inoltrato un’offerta ufficiale al Catania per Francesco Lodi, come riferisce Sky Sport.

L’offerta dell’Inter sarebbe di circa 1,5-2 milioni di euro come base, più la comproprietà di due o tre giovani a scelta tra un ampio ventaglio di nomi, che contiene Duncan, Bessa, Romanò, Livaja e Crisetig.

Di Lodi ha parlato anche Antonino Pulvirenti, presidente del Catania, prima del match odierni con il Torino: “L’Inter su Lodi? Io non so nulla di questa offerta. Da Catania non si muove nessuno fino a giugno. Il Catania ha un progetto preciso, c’è una società serie alle spalle che programma il futuro. Mi fa piacere che ci sia l’interesse di grandi squadre sui nostri giocatori”.

Intanto, il centrocampista del Catania chiede ”scusa” per la sua espulsione al 13′ del primo tempo nella gara con i granata. Lo fa su Twitter scrivendo: ”Chiedo scusa ai tifosi, ai miei compagni, alla societa’ e a tutto il Catania per l’espulsione”. Già, su Twitter, proprio come Sneijder…

Lodi sarebbe un colpo, insomma, poco roboante ma molto utile: stiamo parlando di un centrocampista con ottima visione di gioco e soprattutto di un grande specialista sui calci piazzati.

E, oltre a Sneijder, l’Inter è pronta a cedere anche il mai convincente Ricky Alvarez. L’argentino potrebbe tornare in patria dove lo vuole il River Plate allenato dall’ex interista Ramon Diaz, mentre l’olandese come si sa resta al centro di un caso complicato dal suo stipendio da 6 milioni di euro netti all’anno.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=v8byr3qkI8I[/youtube]

© Riproduzione Riservata

Commenti