Foreign Policy “celebra” il presidente russo, seguito dal capo della Federal Reserve, Bernanke, e Angela Merkel

Vladimir Putin

Alla domanda “Chi sono le persone più potenti del mondo?” Foreign Policy mette prima degli altri Vladimir Putin. Il leader del Cremlino viene incoronato a inizio 2013 dalla rivista americana.

“Non è così popolare come era in passato, e il suo paese non ha il peso o l’influenza del periodo sovietico, ma nessuno sul pianeta ha consolidato più potere nazionale e regionale di Putin”, scrive la pubblicazione. Il presidente russo è seguito dal capo della Federal Reserve, Ben Bernanke, dal cancelliere tedesco Angela Merkel, e dal leader della Casa bianca Barack Obama. Poi il numero uno della Banca centrale europea Mario Draghi.

Va sottolineato tuttavia che Foreign Policy ha lasciato il primo posto vacante. Putin è secondo. Bernanke terzo. Merkel quarta. Come “in un mondo al piano terra, tutti sono in attesa che qualcun altro si assumi la responsabilità per le sfide più difficili e più pericolose del mondo”, ha detto la rivista.

© Riproduzione Riservata

Commenti