Della Valle ha chiuso per “Pepito” Rossi con il Villareal e a sorpresa ora tratta anche Totò Di Natale con l’Udinese

Totò Di Natale nel mirino della Fiorentina

Fiorentina scatenata sul mercato. Pronto un doppio colpo clamoroso per completare il parco attaccanti della squadra di Vincenzo Montella.

L’operazione Giuseppe Rossi in viole è ufficialmente conclusa: tra la Fiorentina e il Villarreal è stato raggiunto e siglato l’accordo, sulla base di circa 9 milioni di euro più bonus per l’arrivo dell’attaccante attualmente alle prese ancora con un infortunio al ginocchio.

Il club viola ha avuto la risposta  positiva del club iberico, mentre con il giocatore era già stato definito l’accordo nella giornata di ieri. Rossi torna in Italia e cercherà di riprendersi la maglia della Nazionale in vista del Mondiale con un posto da protagonista nell’attacco della Fiorentina.

E non finisce qui il mercato viola. Accelerazione clamorosa e importante nelle ultime 24 ore, in questo senso, per Totò Di Natale, contattato nei giorni antecedenti al Natale direttamente dal tecnico gigliato e suo ex compagno all’Empoli, Montella.

Il giocatore dell’Udinese è fortemente tentato dalla prospettiva Firenze, ma i dirigenti viola devono principalmente convincere il club della famiglia Pozzo che vedono nell’attuale capitano bianconero friulano, il proprio simbolo.

Nel frattempo ad inizio della prossima settimana è atteso nella sede viola il procuratore Fali Ramadani. Quest’ultimo, agente anche di Stevan Jovetic, parlerà con il d.s. ed il d.t. della Fiorentina, Daniele Prade’ ed Eduardo Macia, soprattutto di Adem Ljajic, il cui contratto è in scadenza nel giugno 2014, e che ha recepito il segnale dell’acquisto da parte della Fiorentina di Giuseppe Rossi, come una mancata fiducia nei suoi confronti. Piu’ che possibile una partenza, a titolo definitivo, già a gennaio, del classe ’91 di Novi Pazar.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=mA3MxkDhsKQ[/youtube]

© Riproduzione Riservata

Commenti