L’ala portoghese ai ferri corti con il Manchester United: piace a Zeman, giallorossi pronti a chiedere il prestito

Luís Nani

La Roma cerca Luís Carlos Almeida da Cunha, meglio conosciuto come Nani. Secondo “radiomercato” ci sarebbero stati già dei contatti tra Franco Baldini e l’entourage del calciatore. Dopo il divorzio dal procuratore Mendes, Nani ora è assistito dal fratello, che avrebbe avuto un colloquio con il dg romanista per trattare il passaggio al club giallorosso.

Le modalità sarebbero quelle del prestito oneroso con diritto di riscatto a giugno. E’ solo un approccio iniziale, che si potrebbe concretizzare in trattativa se Nani continuasse a rifiutare il trasferimento in Russia.

Il portoghese al momento è infortunato e quindi è comunque difficile ipotizzare un gran numero di squadre interessate al calciatore, soprattutto per un prestito effettivo già da gennaio. Ma a Zdenek Zeman piace e il boemo sarebbe anche disposto ad attendere il suo recupero per inserirlo in squadra.

Un altro problema di non poco conto è il contratto dell’ala dello United: l’ala portoghese non intende ridursi l’ingaggio, motivo per il quale c’è aria di rottura vera con la dirigenza dei “Red Devils”.

E a questo punto il momento di svolta della trattativa potrebbe arrivare dalla disponibilità del Manchester United a farsi convincere ad accettare l’offerta che dovrebbe essere quella del prestito con opzione per l’acquisto.

Anche l’Arsenal è, comunque, sulle tracce del portoghese e potrebbe avere una corsia preferenziale, visto l’affare Van Persie che ha visto il passaggio dell’attaccante olandese la scorsa estate proprio dai Gunners allo United.

Se ne riparlerà dopo le festività,  anche perchè durante la finestra invernale la Roma, per prima cosa, vuole effettuare qualche modifica in difesa (terzino destro e centrale). Poi si deciderà se puntellare ancora di più il reparto offensivo, dove la rosa è già al completo ma uno come Nani sarebbe il “top player” che allenato da Zeman potrebbe fare il salto di qualità per se stesso e soprattutto farlo fare alla Roma.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=OqkxsKvTVnM[/youtube]

© Riproduzione Riservata

Commenti