L’agente del centrocampista: “Marco piace alle big del campionato italiano ma rimane al Psg perché è al centro di un progetto importante”. Inter e Napoli in agguato

Marco Verratti

Marco Verratti a gennaio nel mirino di Inter e Napoli. Ma per adesso non si muove da Parigi. Lo assicura il suo agente Donato di Campli ai microfoni di Radio Kiss Kiss. “Sneijder al Paris Saint Germain e Verratti all’Inter? Non c’è nulla di vero, è pura fantasia – dice Di Campli -. Marco sta bene a Parigi, è stimato e ben voluto dall’allenatore e dalla società e posso assicurare che non c’è nulla di nulla. Mi chiedono tutti se si muoverà a gennaio e i rumors sono tanti. Io però posso soltanto dire che Marco resterà a Parigi perché al momento è al centro di un progetto importante. Garantisco al 100% che, a gennaio, Verratti resterà alla corte di Ancelotti. E’ una cosa che affermo categoricamente”.

“Oggi l’inserimento procede per bene, anche se nell’ultima settimana ha avuto un piccolo acciacco fisico, un problema agli adduttori. Marco sta dimostrando di essere al ce ntro di un progetto importante, un progetto che porterà il club ai vertici del calcio europeo nel giro di pochissimi anni. Il Psg ha investito tanti soldi su di lui, non c’è nessuna intenzione da parte del club di muoverlo. A meno che il Psg non cambi idea, ma questa cosa non mi risulta. Il Napoli? Ha fatto a suo tempo la propria valutazione del giocatore, poi ognuno ha fatto le sue scelte nel rispetto reciproco”.

In realtà sia Inter che Napoli, a fari spenti, lavorano su Verratti per giugno. I nerazzurri si guardano attorno e hanno la necessità di trovare un sostituto per l’ormai attempato Cambiasso: il giovane metronomo ex Pescara ha il placet di Andrea Stramaccioni e viene ritenuto l’uomo ideale, date le sue caratteristiche tecniche, per prendere in mano il centrocampo della squadra di Massimo Moratti e diventarne l’uomo guida per i prossimi dieci anni.

Ma anche il Napoli sta studiando un piano per tornare all’assalto di Verratti, dopo il tentativo andato a vuoto in estate per il rifiuto del giocatore. Le cose potrebbero cambiare tra qualche mese, quando Aurelio De Laurentiis vorrebbe ricomporre sotto il Vesuvio il trio delle meraviglie di Pescara: Insigne veste già la maglia azzurra, e con lui potrebbero arrivare adesso il bomber Ciro Immobile (al momento in comproprietà tra Genoa e Juventus) e lo stesso Verratti.    

 

© Riproduzione Riservata

Commenti