Alessandro Cattelan, attuale conduttore di “X Factor”, potrebbe diventare collega di Ilary Blasi e Teo Mammucari alla guida del programma di Italia1

Alessandro Cattelan

Potrebbe essere Alessandro Cattelan ad affiancare Ilary Blasi e Teo Mammucari nella prossima edizione de “Le Iene”, al via a gennaio su Italia1. Il condizionale è ancora d’obbligo, a Cologno Monzese l’attuale conduttore di “X Factor”, che venerdì concluderà le sue fatiche, piace molto sia per la simpatia suscitata nel pubblico che per il suo essere ironico e autoironico.

La sua è una conduzione misurata, efficace, mai sopra le righe, per nulla urlata come quella del suo predecessore, Francesco Facchinetti, caduto in disgrazia in casa Rai e domenica riabilitato da Simona Ventura, con la quale è stata siglata la pace. L’indiscrezione sul suo nome è arrivata da “Il Giornale”, che lo ha accostato a quello di Marco Bocci, grande protagonista su Canale5 di “Distretto antimafia” e su Raiuno al fianco di Vanessa Hessler nella riedizione delle “Mille e una notte”.

Un attore che si cimenta nella conduzione delle “Iene” non sarebbe una novità, dopo le esperienze di Luca Argentero e di Alessandro Gassman. Ma in lizza ci sarebbe anche Francesco Mandelli, uno dei due “Soliti Idioti”, o meglio “ex”, in quanto proprio ieri è arrivata l’ufficializzazione dello scioglimento del popolare duo comico che negli ultimi anni ha fatto furore soprattutto sul target giovanile. Alessandro Cattelan aveva recentemente manifestato di voler staccare un po’ la spina dalla televisione, prendendosi per così dire un periodo di pausa, ma ha anche stretto un accordo con Sky Arte per lavorare all’interno del nuovo canale culturale satellitare. Per lui sarebbe un ritorno quasi a casa, visto che alle “Iene” aveva fatto la sua comparsa un paio di anni fa, in qualità di inviato. Memorabile per ironia il ‘gioco’ nei confronti dell’ex velina Maddalena Corvaglia, che fu inseguita da un Cattelan nudo.

X Factor: Simona Ventura e Alessandro Cattelan ci svelano chi è la ‘nostra’ Britney Spears

I tempi stringono per una scelta, che toccherà fare a Davide Parenti, il deus ex machina del programma. Dopo l’addio polemico di Luca Bizzarri e Paolo Kessisoglu l’unico punto fermo, a livello di conduzione, è stata la sola Ilary Blasi che ha visto avvincendarsi numerosi personaggi, tra cui anche Pippo Baudo. Chi sarà il terzo che andrà a coprire il tassello mancante de “Le Iene”? La risposta dovrebbe arrivare a breve. Nel frattempo voi fateci sapere chi preferireste tra Cattelan, Bocci e Mandelli…

© Riproduzione Riservata

Commenti