Una recensione completa delle caratteristiche del nuovo sistema operativo mobile realizzato dalla “Microsoft”

Windows 8

Dando una rapida occhiata al mercato degli smartphone scopriamo che iOS e Google Android sono sistemi operativi più utilizzati, mentre Symbian, RIM e Windows Phone rimangono indietro.

Dal momento che Windows Phone è stato rilasciato nel 2010, Microsoft ha tentato di portare un nuovo paradigma nel campo degli smartphone. Windows Phone riuscirà a tenere testa ai giganti di Cupertino e Big G?

Novità dal Windows Phone 7.5? Il lancio di Windows Phone nel 2010 è stato probabilmente prematuro, al quale sono stati integrati una serie di aggiornamenti fino poi alla presentazione di Windows Phone 8, un OS più veloce, che richiama la versione desktop caratterizzata da piastrellec he possono essere regolate in tre diverse dimensioni. La velocità è data dal processore dual-core, uno dei motivi per cui i dispositivi Windows Phone 7 non possono ricevere un aggiornamento software.

Il supporto per risoluzioni a 1280 × 720 e 1280 × 768, MicroSD card, NFC per la condivisione di pagamenti e contenuti, crittografia a 128 bit Bitlocker, avvio sicuro, VoIP e video chat, acquisti in app e aggiornamenti via etere.

Windows Phone 8 è ricco di nuove funzionalità: sfondo multitasking, creazione di stanze per chat private online con famiglia e amici e un Kids Corner dedicato ai più piccoli. Internet Explorer 10 offre una navigazione sorprendentemente veloce.

L’applicazione desktop non è più necessaria per sincronizzare il telefono. Se si dispone di Windows 8, nessun software aggiuntivo è richiesto, per Windows Vista e 7 c’è bisogno, invece, di uno strumento di sincronizzazione.

Similitudini con il desktop di Windows 8. L’integrazione con Windows 8 e la dipendenza dallo stesso kernel, file system, driver e molto altro, rende Windows Phone 8 simile alla versione desktop/tablet del sistema operativo.

Sia in Windows Phone 8 che in Windows 8 c’è un’interfaccia fatta di tessere, progettate per visualizzare gli aggiornamenti dell’utente (e probabilmente più utile di widget per iPhone o Android). Le piastrelle hanno una natura “fluida”.

Il nuovo sistema operativo mobile si basa su un processore mobile dual core (Qualcomm Snapdragon S4 dual-core), che è riservato a pochi compiti nativi, ma in realtà in atto per applicazioni di terze parti e giochi. Windows Phone 7 è stato adattato per funzionare senza problemi su hardware in dotazione (motivo per il quale non è stata richiesta in precedenza una CPU dual-core) e lo stesso vale per Windows Phone 8.

Applicazioni integrate. Ci sono tante applicazioni integrate in Windows Phone 8, dall’e-mail nativa agli strumenti di calendario (in grado di operare una sincronizzazione con Gmail, Google Calendar, Exchange). Microsoft Office è integrato, insieme ad Internet Explorer 10 e Xbox Live. Gli aggiornamenti di Facebook, Windows Live, Google, Twitter e LinkedIn ricevono gli aggiornamenti sul lato.

Windows Phone 8 include anche il portafoglio, un PIN per la memorizzazione di coupon e carte di credito. Il Marketplace di Windows Phone, ora ribattezzato con il nome Store (in linea con Windows 8), fornisce l’accesso a circa 100.000 applicazioni e giochi.

© Riproduzione Riservata

Commenti