La Provincia di Messina ha messo in vendita i due appartamenti che ha a Taormina al civico 13 di via Fazello: prezzo fissato a 345 mila euro base d’asta

appartamenti all’asta a Taormina

La Provincia regionale di Messina mette in vendita i due immobili di cui è proprietaria in via Fazello. Si tratta di due appartamenti unificati siti al civico della centralissima arteria sita a pochi passi da Corso Umberto.

L’importo a base d’asta per la dismissione dei beni è di 345mila euro. La decisione di cedere gli edifici è stata presa dai vertici di Palazzo dei Leoni nel quadro del piano di alienazione degli immobili, finalizzato a dare ossigeno alle casse dell’ente.

Di fatto questi fabbricati, per i quali si era ad un certo punto anche stabilito il conferimento alla “fantomatica” Fondazione Taormina Arte, non sono mai stati utilizzati in questi anni dalla Provincia, rimanendo in stato di abbandono e senza una destinanzione d’uso né un’identità funzionale alle iniziative dell’ente di Palazzo dei Leoni. Ora la Provincia se ne priverà, cercando di far cassa, al più presto, in un momento di crisi economica.

La vendita in agenda arriva in esecuzione, quindi, alla deliberazione della Giunta provinciale n.67 del 24 giugno 2011 con la quale fu adottato il “Piano delle alienazioni e valorizzazioni immobiliari” per il triennio 2011-13. Come detto si tratta di due appartamenti unificati: il primo si compone di 4,5 vani, mentre l’altro di 2,5, ed entrambi sono ubicati al piano 1.

Le offerte per chiunque sarà interessato all’acquisto di questi immobili dovranno pervenire entro e non oltre le ore 10 del 18 dicembre. Le operazioni di gara verranno avviate nella medesima giornata. “Le unità immobiliari – si legge nell’atto col quale si disponde la vendita – sono hanno lo stesso importo deteminato nel marzo 2010 dall’Utp, nella considerazione che ad oggi le variazioni del mercato immobiliare non hanno subito sensibili scostamenti rispetto ai valori a suo tempo stimati”.

© Riproduzione Riservata

Commenti