Rissa alla Provincia di Messina. Volano schiaffi e spintoni tra il presidente Ricevuto e il capogruppo consiliare del Pd, Rao. Poi, a fatica, torna la calma

Nanni Ricevuto

Ci mancavano pure gli schiaffi alla Provincia regionale di Messina.

Tra il presidente della Provincia Nanni Ricevuto ed il capogruppo del Pd Pippo Rao sono, infatti, volati ceffoni, e si è così andati oltre lo “scontro” verbale.

Poi, dopo diversi minuti di tensione nell’aula consiliare di Palazzo dei Leoni, il dissidio è stato sedato dagli altri consiglieri e dal presidente del Consiglio provinciale Enzo La Rosa.

Ancora una volta, nella seduta dedicata al bilancio di previsione, sono stati i tanti emendamenti presentati alla manovra dove c’è pochissima unità ma soprattutto i fondi da inserire per la strada provinciale Patti-San Piero Patti l’oggetto del contendere.

Presente in aula il comitato Valle del Timeto, Rao ha iniziato la sua nuova filippica contro il governo Ricevuto che a detta dell’esponente piddino non ha fatto nulla in questi più di 4 anni di amministrazione. Ricevuto è così intervenuto e gli “animi” si sono fatti più accesi quando i due si sono ritrovati faccia a faccia. Via agli schiaffi, zuffa e intervento generale per evitare la degenerazione. Poi la calma è stata ristabilita.

© Riproduzione Riservata

Commenti