«Angela è viva». Parla piano ma in maniera convinta, Maria Celentano, la mamma della piccola scomparsa 16 anni fa sul monte Faito. Al termine di un vertice in procura, Maria ribadisce quello che «il cuore di una mamma ha sempre detto in tutti questi anni, e cioè che Angela è viva». Le sue speranze si sono riaccese dopo che, dal Messico, è arrivata la mail di una ragazza che dice di essere Angela. Ed è proprio a sua figlia che Maria si rivolge dicendole: «Non avere paura».

«Angela è sempre stata nel mio cuore», ha ripetuto mamma Maria. Guardando la foto, aggiunge: «Il fatto che ci sia qualche elemento di compatibilità per noi è importantissimo – ha spiegato – c’è una somiglianza incredibile con Angela e con i tratti somatici della nostra famiglia, per noi è importante e per gli investigatori ancora di più». I Celentano hanno poi ribadito che non vogliono incontrare i Ruiz, la famiglia messicana dalla cui abitazione è partita la mail: «Noi cerchiamo Angela, non cerchiamo nessuna famiglia». Dicono che non ci sono stati altri contatti con la sedicente Angela. Di sicuro, mamma Maria ribadisce che questa volta la svolta potrebbe esserci davvero. Qualcuno le chiede come fa essere così convinta che possa essere Angela: «È una mia convinzione, spero di non sbagliare».

Dalla California, ricordiamo, sono attesi riscontri sui tre contatti – intestati rispettivamente a Celeste Ruiz, Claudia Torres e Norma Hikla – utilizzati per contattare la famiglia Celentano e sul traffico di messaggi ad essi riconducibile.Nel frattempo si muove l’Interpol, che ha già acquisito tutti i documenti e i filmati prodotti dalle trasmissioni televisive italiane che si sono occupate del caso-Celentano. Gli agenti sono alla ricerca di qualsiasi spunto utile per fare chiarezza su quello che, al momento, resta un vero e proprio enigma.

Al lavoro anche i carabinieri del Ris di Roma, chiamati a analizzare la foto, giunta via mail dal Messico, che ritrae una ragazza assai somigliante a Rossana, la sorella maggiore di Angela. È possibile che si tratti di Angela? Oppure quella foto è solo il frutto di uno scherzo di pessimo gusto? Per approfondire questi aspetti, i genitori di Angela sembrano intenzionati ad ampliare il pool di esperti che li assiste. Catello e Maria, ora più che mai, credono nella svolta.

© Riproduzione Riservata

Commenti