Bomba d’acqua sul Golfo partenopeo, isolate Ischia e Procida. Allerta della Protezione Civile in tutta Italia sino a domani. Miglioramenti solo da giovedì sera

acqua alta e paura a Napoli

Ore di paura in Italia ed è allerme soprattutto Campania. La pioggia sta flagellando il Golfo di Napoli. La notte delle streghe sarà accompagnata da una tempesta che non poteva che essere denominata Halloween

Si prevedono 18 ore di nubifragi sull’intero territorio nazionale, con almeno 8 regioni a rischio, acqua alta a Venezia e onde fino a quattro metri sul Tirreno.  Oltre alla Campania, le regioni più colpite da questa nuova ondata di nubifragi sono Liguria, Toscana, Lazio, Campania, Calabria, Veneto, Friuli e infine Puglia. Ma in particolare attenzione massima sul “basso Lazio, il Golfo di Gaeta e il Casertano in Campania”.

Dal primo pomeriggio la perturbazione ha iniziato a colpire Napoli. In via Pigna è stato segnalato uno sprofondamento sul quale è al lavoro una squadra dei vigili del fuoco. Superlavoro per loro, le chiamate con le richieste di intervento sono state decine e promettono di aumentare con l’intensificarsi delle precipitazioni.

Massima attenzione anche su Roma dove per limitare eventuali disagi che potranno verificarsi domani pomeriggio in coincidenza con l’intensificarsi dei fenomeni piovosi, la Protezione civile ha avviato l’attivazione dei dispositivi di intervento contro i rischi legati al maltempo.

Il peggioramento del tempo sarà comunque tanto intenso quanto veloce: «Dalla serata di giovedì ci sarà un graduale miglioramento» precisano i meteorologi di 3bmeteo. Il sole durerà fino a sabato, poi «altre piogge sono in arrivo almeno fino al 10 Novembre, soprattutto al Nord e sui versanti tirrenici», concludono gli esperti.

Sono, inoltre, isolate per le avverse condizioni meteo-marine le isole di Ischia e Procida. Una violenta tempesta con forti venti da scirocco si è abbattuta sulle due isole e sull’intero golfo di Napoli. Tutti i collegamenti con Napoli e viceversa sono stati sospesi.

Particolarmente colpita dal vento di scirocco e da una mareggiata la baia dei Maronti sul versante sud dell’ isola d’Ischia. La Protezione Civile della Campania ha confermato lo stato di attenzione fino alle 12 di domani.

[dailymotion]http://www.dailymotion.com/video/xuqdz6_campania-in-arrivo-nuova-ondata-di-maltempo-30-10-12_news?search_algo=2[/dailymotion]

© Riproduzione Riservata

Commenti