Elezioni Regionali, Il Movimento 5 Stelle di Beppe Grillo sarebbe la lista più votata in Sicilia. Fini: “una evidente condanna per tutto l’attuale sistema politico italiano”

Beppe Grillo

Il Movimento Cinque Stelle di Beppe Grillo sarebbe il primo partito siciliano. E’ il dato che starebbe rivelando, infatti, lo spoglio in corso in Sicilia dove domenica si è votato per le Elezioni Regionali.

Anche il giornalista Enrico Mentana, direttore del Tg La7 ha affermato: “secondo fonti molto attendibili M5S è il primo partito in Sicilia”.

A contendersi la vittoria saranno Nello Musumeci, candidato del centrodestra, Rosario Crocetta (Pd, Udc, Api) e il grillino Giancarlo Cancelleri, che nel primo exit poll di “Palermo Report” rivelato domenica sera, è in testa a Palermo.

Intanto, arrivano i primo commenti dal mondo della politica, che potrebbe subire oggi una sonora sconfitta dall’esito dell’urne in Sicilia.

Il presidente della Camera, Gianfranco Fini: Gianfranco Fini: “Se il Movimento 5 Stelle dovesse ottenere un risultato eclatante si avrebbe la riprova di una condanna dell’intero sistema politico. La condanna sarebbe evidente per tutti, anche se con quel voto non si va da nessuna parte. Ma cosa dovrebbe fare una politica seria? Si assume le proprie responsabilità e non dimentica che se non fosse nato il governo Monti oggi l’Italia sarebbe fallita”.

Adesso si attendono i veri dati, quelli ufficiali sullo spoglio in corso in Sicilia. La pagina web della Regione prosegue a ritmi molto lenti.

Intanto, sui social network circolano già i primi dati, chiaramente più che ufficiosi, twittati da giornalisti, attivisti e osservatori da varie zone della Sicilia. Dati che confermano l’exploit del Movimento 5 Stelle e di Cancelleri, ma che vedono anche Crocetta e Musumeci in corsa per la vittoria finale.

Nel Trapanese, secondo quanto riporta Live Sicilia da fonti di partito, i grillini starebbero andando fortissimo e Cancelleri nei seggi che sono stati scrutinati avrebbe letteralmente travolto gli altri competitori. A Catania, invece, come da previsioni, Nello Musumeci in testa. Nel Messinese i tweet che circolano in rete soridono a Rosario Crocetta. Si attende l’arrivo dei primi dati ufficiali per un quadro esatto e più attendibile.

© Riproduzione Riservata

Commenti