Regionali Sicilia, il candidato Pd ribalta la contesa e adesso è avanti lui (31%) nella sfida con Musumeci (27%). Miccichè staccato (17%). Cancelleri ora al 15%

aggiornamento sui risultati delle Elezioni Regionali in Sicilia

Ancora un ribaltamento della situazione nello spoglio in corso per le Elezioni Regionali in Sicilia. Alle ore 12 è in testa il candidato del Pd, l’eurodeputato Rosario Crocetta che si porta al 31,3& e sorpassa Nello Musumeci (Pdl e La Destra), adesso al 27,1%.

Miccichè (Grande Sud, Mpa e Fli) è al 17,1%, mentre Giancarlo Cancelleri, candidato del Movimento Cinque Stelle di Beppe Grillo scende al 15% mantenendo comunque un ottimo risultato. Giovanna Marano (Idv e Sel) si attesta al 4%.

I dati riguardano ancora 236 sezioni sulle 5308 totali e lo spoglio prosegue con una certa lentezza.

Sembra, comunque, certo che lo scenario complessivamente delineato dalle urne non consentirà al candidato vincitore di avere all’Assemblea Regionale una vera e propria maggioranza, in virtù della evidente frammentazione del quadro politico siciliano.

© Riproduzione Riservata

Commenti