Una questione di soldi: interessi economici divergenti motivano sinora il mancato divorzio tra Ashton e Demi

Demi Moore

Demi Moore ha scoperto il tradimento di Ashton Kutcher ormai un anno fa, il giorno del loro sesto anniversario di matrimonio. Dopo aver annunciato la separazione gli accordi per il divorzio tardano ancora oggi ad arrivare. Il motivo? Ashton Kutcher si starebbe rifiutando di pagare alla sua quasi ex moglie un mensile eccessivamente cospicuo.

Ashton Kutcher è stato appena definito l’attore tv più pagato al mondo: nel periodo che va dal maggio 2011 al maggio 2012, Ashton avrebbe guadagnato circa 24 milioni di dollari grazie alla sit-com Due uomini e mezzo, 700mila dollari a puntata. Insomma, non dovrebbe proprio avere problemi di soldi. Eppure secondo il tabloid New York Post, i due coniugi, perché Demi e Ashton sono legalmente ancora sposati, “non sono ancora riusciti a raggiungere un’intesa e, se continua così, finiranno in tribunale”.

Così mentre Demi Moore cerca di risalire la china e ritrovare il sorriso, Ashton Kutcher si gode la sua nomina ad attore più pagato della tv e la vicinanza della sua nuova compagna, l’attrice Mila Kunis che il magazine Esquire ha eletto Donna più sexy del mondo per il 2012. Con tanta fortuna, iniziata forse anche grazie a Demi Moore, Ashton potrebbe esserle un po’ più grato.

© Riproduzione Riservata

Commenti