Il deputato di Fli annuncia la visita del presidente della Camera, stamane a Taormina: incontrerà gli alunni della scuola e andrà in alcune aziende. Pomeriggio a Naxos conferenza sul turismo e convention a Messina

Gianfranco Fini

Il presidente della Camera e leader di Fli, Gianfranco Fini, sarà in visita oggi (venerdì 19 ottobre) a Taormina. Lo ha annunciato il vicepresidente dei deputati di Futuro e Libertà, Carmelo Briguglio, che guida in questi giorni il partito nella competizione per le elezioni regionali.

Fini raggiungerà la “Perla dello Jonio” in mattinata e visiterà il centro e poi le frazioni. Per l’occasione, il presidente, al suo arrivo nella “Perla”, si recherà a scuola presso l’Istituto Comprensivo 1, quindi visiterà alcune attività produttive, in particolare a Trappitello.

Il presidente intende constatare in prima persona la situazione che vivono le realtà sociali e imprenditoriali del profondo Sud. Nel pomeriggio il presidente della Camera sarà a Giardini Naxos, dove alle ore 16 si terrà un incontro al Lido di Naxos nel quale si parlerà di politiche per lo sviluppo turistico ed in tal senso sarà trattato l’argomento dell’iter avviato nel centro rivierasco per il completamento del porto di Naxos.

A pochi giorni dalle Regionali la presenza del leader di Futuro e Libertà rappresenterà, insomma, un momento di rilievo nella lunga contesa elettorale che si avvia verso il momento cruciale. Fini si recherà poi a Messina, dove nella stessa giornata (alle 18.30) parlerà al Palazzo della Cultura.

“Oggi più che mai – ha detto Fini – bisogna ascoltare la gente, recepire il messaggio del momento di difficoltà del Paese e la politica deve riavvicinarsi al cittadino e tornare a sostenere l’impegno quotidiano degli operatori economici. La Sicilia è una terra dalla quale non si può prescindere nello sviluppo economico dell’intero Paese”. “E’ necessario – secondo il presidente Fini – ridare credibilità ai partiti e alla politica. I partiti devono avere la capacità di superare i contrasti su temi condivisi per il Paese. La politica non va rottamata ma rinnovata”.

© Riproduzione Riservata

Commenti