Everpad viene ritenuto da molti il miglior client per Ubuntu, che consente di utilizzare Evernote dal vostro desktop Linux. Proviamo adesso a capirne di più

Everpad-

Evernote può essere utilizzato anche su Ubuntu. Se volete scrivere velocemente una nota dalla barra delle applicazioni o cercare un appunto dall’archivio, potete utilizzare Everpad, il miglior client desktop di Evernote per Ubuntu.

Con Everpad, è possibile accedere e modificare tutte le note: è presente anche un menu a discesa delle note più recenti, a destra nella barra delle applicazioni.

Utilizzo di Everpad. Installate Everpad e accedete per iniziare. Vedrete questa l’icona nella barra delle applicazioni:

Il menu a discesa contiene tutte le note di recente creazione, perfetto se volete leggere rapidamente o modificare una nota. È inoltre possibile creare rapidamente una nuova nota da questo menu.

È inoltre possibile, dalla barra delle applicazioni, aprire una finestra con tutte le note, organizzate da notebook.

Da qui è possibile trovare rapidamente e aprire una qualsiasi delle note personali.

Unità di integrazione. Se siete utenti appassionato della dash di Ubuntu siete fortunati. Everpad permette di ricercare tutti i vostri appunti dal cruscotto.

Ciò significa che è possibile trovare rapidamente l’articolo che avete scritto 3 mesi, aprendolo dalla dashboard, digitando alcune parole chiave.

Installazione. Pronti per impostare tale software? È necessario aprire il terminale e digitare i seguenti comandi, uno alla volta:

sudo add-apt-repository ppa: nvbn-rm/ppa
sudo apt-get update
sudo apt-get install everpad

Il primo aggiunge il PPA Everpad, il secondo aggiornamento la lista dei pacchetti e, infine, Everpad.

Conclusione. Il team di Evernote forse si chiederà se cambiare o meno il nome e la propria icona, dopo il lancio di Everpad: questo non cambia il fatto che questo grande programma per Evernote offre le migliori caratteristiche per il desktop di Ubuntu.

Evernote dovrebbe ringraziare questi sviluppatori per aver creato un programma compatibile con piattaforma Linux, che integra le funzionalità del proprio servizio. Intanto, Evernote è disponibile per iOS e per Android, nelle sue rispettive versioni mobile

© Riproduzione Riservata

Commenti