Fantantonio svela: “ho rifiutato tre volte la Juventus, loro vogliono solo soldatini, io faccio quel che voglio”

Antonio Cassano

Antonio Cassano non finisce mai di fare parlare di sé dentro e fuori dal campo. In questo inizio di stagione per lui straordinario con l’Inter, “Fantantonio” approfitta della pausa di campo per mettere “pepe” sulle trattative di mercato che lo hanno riguardato.

Dopo i recenti attacchi al Milan e in particolar modo a Adriano Galliani, Cassano stavolta ha da dire anche sulla Juventus. E si sa che lui parla poco in pubblico, ma quando lo fa è uno show.

La società bianconera in passato l’ha approcciato più volte ma, stando alla versione di Cassano, a rifiutare la destinazione sarebbe stato il talento di Bari.

“Ho rifiutato tre volte la Juve: lì vogliono solo i soldatini, io devo fare quello che voglio. – ha detto Antonio Cassano a “Che tempo che fa del lunedì”, la trasmissione condotta su Raitre da Fabio Fazio – L’Inter? Si sta molto bene. Nel club nerazzurro mi è tornata la voglia di giocare dopo che ho rischiato di morire per il problema al cuore. Dopo vedi le cose in modo diverso, si diventa più responsabili”.

Nell’intervista c’è spazio anche per l’Italia: “La mancata convocazione in Nazionale? Io spero fino all’ultimo di andare al Mondiale. L’unica cosa che mi da fastidio è che della mia mancata convocazione ne sono venuti a conoscenza prima i giornalisti. Io l’ho saputo per ultimo. Poi se salto il mondiale non fa niente, ne ho saltati già tanti…”.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=94yGJs9TCpE[/youtube]

© Riproduzione Riservata

Commenti