Lei aveva 16 anni, lui 28 quando sono fuggiti per vivere insieme. Hanno sfidato famiglia e pregiudizi e oggi sono felicemente marito e moglie. Beat e Robert hanno 4 figli

Beatriz e Robert

Si conobbero a scuola: lui in veste di insegnante, lei in quella di studentessa. Dopo 30 anni, Robert e Beatriz sono ancora insieme. Hanno quattro figli e sono oggi, come loro stessi dicono, follemente innamorati come il primo giorno in cui si sono incontrati per la prima volta.

Lei aveva 16 anni, lui 28. I due vivono nel Dorset, in una modesta casa di tre stanze. Essi hanno dichiarato che la loro è stata un’attrazione fatale, che andava oltre ogni convenzione. “Le nostre vite non sono state sempre facili“, ha detto Beatriz “Ci sono stati alcuni momenti difficili. Ma il mio cuore è pieno d’amore ogni volta che guardo Robert“. Robert si avvicina ai 60 anni: fa l’autista per un ente di beneficenza britannico importante e mantiene ancora l’aspetto che ha fatto innamorare Beatriz.

Beatriz, la più giovane di quattro figlie, è nato in una ricca famiglia di proprietari terrieri nelle Asturie, nel nord della Spagna ed è stata abituata a una vita di agi, grazie alle fortune del padre, Segundo Fernandez. La ragazza non voleva altro che completare gli studi e trovare un buon marito. Una delle sue sorelle ha sposato un chirurgo plastico che era anche un marchese, un’ altra ha sposato un medico e l’altra un banchiere. Robert, però, viveva a Margate, nel Kent e non era certamente ricco. Suo padre era un soldato, diventato, poi, un responsabile di negozio. Robert ha lasciato la scuola nel 1968, a 15 anni. “Non ero molto interessato a imparare“, dice. “Volevo fare esperienze di vita e divertirmi“.

Poi, nel 1980, un amico lo ha incoraggiato a trasferirsi in Spagna. Nonostante la sua mancanza di formazione ha ottenuto un posto per l’insegnamento dell’inglese, presso una scuola di lingue. Fu lì che vide per la prima volta Beatriz, che frequentava una vicina scuola privata cattolica per ragazze provenienti da famiglie benestanti.

Beatriz era timida e non aveva mai avuto un ragazzo. “Andavo a prendere lezioni di inglese presso la scuola di lingua tre volte a settimana” ricorda. “Bob spiccava perché era alto, biondo e aveva gli occhi verdi, era così diverso dai ragazzi locali. Era molto attraente, ma ho pensato a lui come a un maestro. Per me è stato come guardare Robert Redford“. A sua insaputa, aveva anche catturato la sua attenzione. Robert dice: “Conoscevo Beatriz di vista. Lei era in un’altra classe, ma l’ho notata. Amavo i suoi occhi. Ma era troppo giovane e pensavo solamente che fosse un bel viso, nient’altro”. Nel 1982 la scuola ha organizzato un mese di viaggio a Londra e Robert è stato uno degli accompagnatori. Per caso la coppia si è ritrovata seduta accanto. “Mi ha detto che avevo gli occhi belli”, ha rivelato Beatriz. “Nessuno mi aveva mai fatto complimenti del genere“.

Robert e Beatriz nel 1982

“Dal momento in cui mi sono seduto accanto a lei ho capito che era speciale”, ha detto Robert. “Mi piaceva il suo odore, il colore della sua pelle, la sua voce. Qualcosa di forte mi diceva di non andare via“. Beatriz ha detto che si è mai curata della differenza di età tra lei e Robert, forse perché in Spagna l’età del consenso era fissata a 13 anni, il tetto più basso d’Europa.

Un insegnante racconta la storia d’amore tra l’insegnante e la studentessa direttamente al padre di lei che, furioso, minaccia Robert puntandogli una pistola in fronte. Il padre disse alla figlia che aveva portato onta sul buon nome della famiglia. Per paura di essere separati, la coppia fuggì dalla Spagna, dirigendosi a Calais, in Francia, da dove poi ha preso un traghetto per Dover. La coppia andò a stare a casa di un amico a Broadstairs, nel Kent. I manifesti che ritraevano la ragazza scomparsa fecero il giro di vetrine e negozi. Il padre di Beatriz si era messo sulle sue tracce per riportarla a casa.

Robert ha organizzato un incontro per parlare con il padre di Beatriz, che a malincuore ha accettato il loro corteggiamento a lunga distanza. Voleva che la figlia tornasse in Spagna e completasse gli studi. Quando Beatriz è ritornata a casa, l’uomo, però, le ha vietato qualsiasi comunicazione con Robert. I due, però, si sentivano grazie ad un massiccio scambio epistolare: le lettere venivano inviate a una taverna locale, che teneva il gioco alla ragazza. Il padre ingaggiò anche un detective privato per monitorare la figlia, la quale si vedeva di nascosto con il suo amato insegnante. Fu qui che Robert fu minacciato con un’arma da fuoco. I due si sono sposati nel nel 2002, nella casa di campagna dei suoi genitori in Spagna.

© Riproduzione Riservata

Commenti