Il centrocampista della Juve: “Premier League e Liga? Non ci penso. Sono felice, potrei restare qui per sempre”

Arturo Vidal

L’Inghilterra può attendere. Arturo Vidal ha scelto la Juventus e non ha intenzione di cambiare squadra a fine stagione.

Il centrocampista cileno della “Vecchia Signora” parla ai microfoni di Fifa.com e allontana le voci che lo vorrebbero nel mirino di Manchester City e Chelsea:

“Quando si è in un club come la Juve si deve sempre competere per vincere. Con i rinforzi arrivati in estate la Juve è migliorata ulteriormente rispetto all’anno scorso: penso che possiamo conservare il titolo e fare un buon cammino in Champions League.

Le esperienze in Germania e in Italia mi hanno aiutato ad accettare le critiche più serenamente e mi hanno fatto crescere. Il mio forte temperamento mi ha aiutato a sfondare in Bundesliga e in Serie A. Se non hai qualcosa di speciale non riesci a fare carriera fuori dal Cile”.

Il Guerriere del centrocampo della squadra di Antonio Conte poi parla anche di mercato: “Credo di attraversare la fase migliore della mia carriera. Gioco in uno dei più grandi club della storia del calcio che la scorsa stagione ha vinto il titolo senza perdere nessuna partita. La forza in più viene dai tifosi che sono sempre molto vicini”.

“Quando ho accettato di venire alla Juventus sapevo che era un club che non vinceva da molto ma nello stesso tempo ero convinto di poter ottenere grandi risultati. Il campionato italiano è molto difficile e non mi aspettavo di vincere lo scudetto al primo anno. Esperienze in Liga e Premier League? Non ci ho mai pensato, io sto bene alla Juve e se dovessi restarci per tutta la carriera sarei felice”.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=AHWSAGe6wNY[/youtube]

© Riproduzione Riservata

Commenti