Pari spettacolare tra Barcellona e Real: le doppiette del portoghese e dell’argentino firmano un grande “clasico”. Blaugrana restano al primo posto, a +8 sulle merengues

Leo Messi e Cristiano Ronaldo

I marziani esistono davvero e abitano in Spagna. Si chiamano Leo Messi e Cristiano Ronaldo, protagonisti assoluti del pareggio spettacolare nel “clasico” della Liga spagnola tra Barcellona e Real Madrid.

La sfida del Camp Nou termina 2-2, e i gol che decidono la partita portano la firma proprio dei due assi più attesi: Messi e Ronaldo, entrambi autori di una doppietta.

Ad aprire le marcature, e a gelare il pubblico di casa, è Ronaldo, che al 23′ trova il gol del vantaggio per il Real. Non passano neanche dieci minuti, e arriva la replica di Messi che alla mezz’ora trova il pareggio con una splendida punizione.

La gara resta viva ed emozionante, con cotinui capovolgimenti di fronte. Si va al riposto sull’1-1. Il copione del match non cambia nella ripresa, con blaugrana e merengues che cercano il gol che potrebbe decidere la partita. E’ ancora Messi a ‘inventare’ il colpo del 2-1 e a completare la rimonta del Barça al 61′.

Neanche il tempo di esultare, però, perché al 66′ arriva la risposta di Ronaldo che trova il gol del definitivo 2-2. In virtù di questo pareggio il Barcellona resta in testa alla Liga con 19 punti, mentre il Real resta a otto punti dai rivali.

[dailymotion]http://www.dailymotion.com/video/xu68ql_el-classico-fc-barcelone-2-2-real-madrid-video-but_sport?search_algo=2[/dailymotion]

© Riproduzione Riservata

Commenti