All’età di 87 anni si è spento Claude Pinotaeu, regista del film cult che ha lanciato nel 1980 Sophie Marceau

Claude Pinotaeu

Il mondo del cinema saluta lo storico regista del film capolavoro “Il tempo delle mele”: Claude Pinoteau, è morto il 5 ottobre scorso a Neuilly-sur-Seine, vicino Parigi. La notizia è stata diffusa soltanto nella giornata di sabato.

Pinoteau aveva 87 anni e nella sua carriere aveva lanciato Isabelle Adjani con “Lo schiaffo” (1974) e Sophie Marceau con “Il tempo delle mele”, che nel 1980 divenne un successo straordinario in tutto il mondo.

Regista, dialoghista e produttore, Pinoteau ha fatto tutti i mestieri del cinema nel corso di una lunga carriera partita nel 1939. Ha lavorato come assistente al fianco di Jean Cocteau, Henri Verneuil, Claude Lelouch e Lino Ventura, che ritrova nel 1974 ne ‘Lo schiaffo’ con Annie Girardot e una debuttante Isabelle Adjani.

Giovane attrice al primo film anche Sophie Marceau, che interpreta il ruolo di una studentessa tredicenne in ‘Il tempo delle mele’. Film che la vedrà protagonista anche nel sequel del 1982 e nel 1987 in ‘L’etudiante’.

© Riproduzione Riservata

Commenti