Sole fino a sabato, domenica qualche pioggia su Adriatico. Temperature stazionarie o in lieve calo

caldo record in questo inizio d’autunno

Bel tempo in tutta Italia fino a sabato, grazie all’alta pressione che garantirà sole su quasi tutte le regioni. Non mancheranno comunque nubi sparse che interesseranno soprattutto il Nord e le estreme regioni meridionali. Domenica una nuova perturbazione ‘scivolerà’ sui Balcani e lambirà anche l’Italia, portando qualche pioggia sul versante adriatico.

Secondo le previsioni di Epson Meteo, oggi ci sarà un’alternanza di nubi e sole al Nord, ma con poche deboli piogge solo sulle zone alpine. Prevalenza di cielo sereno o poco nuvoloso al Centro-Sud e sulle Isole, con qualche nuvola innocua in più su Puglia e Calabria. Nel corso della notte si formerà qualche banco di nebbia in Valpadana e nelle valli del Centro. Le temperature sono stazionarie o in lieve calo, in generale comprese fra 20 e 25 gradi con punte fino a 26-27 gradi solo in Calabria e nelle Isole. Venti deboli o moderati per lo più dai quadranti occidentali.

I valori estivi registrati nei giorni scorsi al Sud sono ormai un ricordo: ai 35 gradi di molte località si sono sostituite temperature nelle medie stagionali comprese tra 24 e 28 gradi, anche grazie ai venti di Maestrale in arrivo dalla Francia. Si registrano cali fino a 6-7 gradi. Da ieri, infine, al Nord sono tornate le primi nebbie. Nella mattina di martedì hanno interessato soprattutto la Pianura Padana occidentale, oggi si sono spostate nella zona del Veronese.

© Riproduzione Riservata

Commenti