Tragedia in Cina. Tra le vittime ci sono anche bambini: almeno 36 morti e più di cento i feriti: nove sono gravi

il dramma a Hong Kong

Una collisione tra due traghetti ha fatto almeno 36 morti e un centinaio di feriti al largo dell’isola di Lamma, nei pressi di Hong Kong.

“Ventotto persone sono decedute sul posto e altre otto sono state dichiarate morte in ospedale”, hanno riferito le autorità di Hong kong in un comunicato.

Più di 120 persone si trovavano a bordo di uno dei due traghetti, imbarcati per assistere ai fuochi d’artificio organizzati in occasione della festa nazionale cinese. “Più di cento persone sono state condotte in cinque diversi ospedali: nove di loro sono in gravi condizioni”, hanno riferito fonti dei vigili del fuoco accorsi sul luogo dell’incidente.

Secondo l’emittente locale Rthk tra le vittime ci sarebbero anche dei bambini. La polizia sta indagando sulle cause della collisione, ancora poco chiare.

© Riproduzione Riservata

Commenti