Secondo “Gente” si sta delineando una nuova strategia difensiva dell’attrice: il collega l’avrebbe “molestata”

Sabrina Ferilli

Ancora un colpo di scena all’orizzonte nella contesa tra Sabrina Ferilli e Francesco Testi, a suon di accuse reciproche e vie legali. L’attrice, secondo il settimanale Gente, dopo la denuncia per diffamazione avanzata nei suoi confronti dal collega starebbe pensando di procedere e avviare una strategia difensiva con un importante studio legale romano.

Secondo la rivista la Ferilli potrebbe “gettare nuova luce sulla vicenda, inquadrando Francesco Testi come un persecutore, poiché da mesi la tormenterebbe con dichiarazioni e ora con la minaccia di rendere pubblici sms privati”.

In un’intervista a Vanity Fair, dopo lo scandalo emerso in estate con le foto-paparazzate dei due interpreti della fiction Né con te né senza di te che si baciavano sulla copertina di Oggi, Testi ha raccontato della loro relazione, iniziata sul set nel 2011 come un breve flirt, ma ricominciata poi in modo più serio.

“Sabrina mi racconta che la sua situazione sentimentale è cambiata (riferendosi a Flavio Cattaneo), che non è più impegnata, che mi ama. Così è ripartita la storia, e nei mesi seguenti non ho avuto motivo di dubitare che mi avesse detto la verità – ha detto l’attore – dormivo a casa sua, andavamo fuori, senza che la cosa creasse alcun imbarazzo. Stavamo insieme. Quando ho letto, su Internet, quel comunicato in cui smentiva la rottura con Cattaneo e, per giunta, mi diffamava (alludendo a una relazione omosessuale con il produttore), mi è crollato il mondo addosso”. E Testi ha avviato un procedimento contro la Ferilli dichiarando di avere “sms intimi” come prove.

© Riproduzione Riservata

Commenti