Migliaia di persone in coda, previsto record a New York. Analisti stimano già oltre 10 milioni di vendite

iPhone 5 batte tutti i record

IPhone 5 sta già sbancandio ovunque e i numeri sono impressionanti. Per il giorno del “debutto” sul mercato del nuovo smartphone di Apple, come da tradizione, migliaia di persone si sono messi in coda davanti agli Apple Store di tutto il mondo, da New York a Tokyo. E gli analisti prevedono già che da qui alle prossime ore sarà un record senza precedenti.

L’azienda di Cupertino, secondo gli esperti, venderà dieci milioni di iPhone 5 entro lunedì e almeno 50 milioni entro fine anno.

Il successo del nuovo smartphone, che ha registrato settimana scorsa oltre 2 milioni di prenotazioni nelle prime 24 ore (il doppio di quelle raccolte il primo giorno di vendita dell’iPhone 4S), parte da New York. All’Apple Store sulla Fifth Avenue qualche centinaio di persone erano già incolonnate alle 8.00 di mattina, quando il negozio ha aperto i battenti. Un analista ha stimato in un articolo della Cnn che le code agli Apple Store newyorkesi, e di altre città americane, erano oltre l’80 per cento più lunghe rispetto al lancio dell’iPhone 4S.

Per essere i primi a mettere le mani sull’iPhone 5, che uscirà in Italia il 28 settembre, i fan più accaniti sono accampati da giorni davanti all’Apple Store sulla Fifth Avenue, nel cuore di New York, e molti altri sono arrivati tra ieri sera e le prime ore della mattina. Lunghe code anche ai negozi Apple nell’Upper West Side, dentro Grand Central Station, a SoHo, nel Meatpacking District e nei punti vendita degli operatori telefonici che vendono il telefono.

A differenza del suo predecessore, il nuovo iPhone 5, ricordiamo, ha uno schermo più ampio da 4 pollici (rispetto al tradizionale schermo da 3,5 pollici) e un nuovo dock più piccolo a 8 pin connettore (rispetto al suo precedente dock a 30 pin). È anche più leggero (20%), più sottile (18%), nonché il 12% del volume complessivo inferiore rispetto al 4S, ma soprattutto è anche più veloce grazie al nuovo processore Apple A6, un dual-core Cortex-A15 che ne raddoppia le prestazioni.

È il primo iPhone che supporta la tecnologia 4G (LTE) e ha uno schermo con un aspect ratio di circa 16:9 (come la maggior parte HDTV attualmente in commercio). Apple sostiene che sia il più sottile smartphone al mondo, in quanto ha ben 7,6 mm di spessore, anche se questo è oggetto di discussione.

L’iPhone5 ha un sistema di trasmissione di ultima generazione Lte o 4G che rispetto all’attuale, che funziona ad una velocita’ di trasmissione dati massima di 42 mbps, raggiungera’ i 100 mbps e con un sistema a doppio canale attivo in qualche Paese si potranno toccare i 150 mbps. Per maneggiare tutta la potenza del nuovo iPhone e’ stato introdotto per la prima volta il super-chip A6, con una velocita’ di calcolo e grafica doppia rispetto al modello precedente.

Il 22% piu’ piccolo rispetto alla precedente versione, l’iPhone5 consuma anche molto meno ed e’ piu’ efficiente: in conversazione la batteria durera’ 8 ore, la navigazione WiFi e la visione dei video 10 ore; se si ascolta musica 40 ore ed in standby 225 ore.

L’iPhone 5 include iOS 6, il sistema operativo mobile piu’ moderno con oltre 200 novita’ tra cui l’integrazione di Facebook; organizzazione con Passbook; e tante nuove funzioni e lingue per Siri. Il sistema di comando vocale “iPhone 5 e’ il dispositivo consumer piu’ bello che abbiamo mai creato”, ha dichiarato Philip Schiller, Senior Vice President di Worldwide Marketing di Apple.

“Abbiamo racchiuso tecnologie evolute e incredibilmente innovative in un gioiello sottile e leggero, con un favoloso display Retina da 4 pollici, uno straordinario chip A6, wireless ultraveloce e una batteria che dura ancora di piu’; i clienti lo adoreranno”.

© Riproduzione Riservata

Commenti